News

21-12-2015

Filippo Foi, nuovo Direttore Commerciale e Marketing di Estendo.

Filippo Foi, nuovo Direttore Commerciale e Marketing di Estendo.

“A testimonianza del trend di crescita dell’azienda e nella prospettiva di un ulteriore sviluppo della propria offerta, sono lieto di annunciare l’arrivo di Filippo Foi alla Direzione Commerciale e Marketing di Estendo, nell’ottica di un rafforzamento del team manageriale” E’ Andrea Fortis, Direttore Generale dell’azienda, ad aver presentato Foi la scorsa settimana in occasione dell’annuale appuntamento con la forza vendita ed il management aziendale.

Bocconiano, con una tesi in Economia Aziendale che ha approfondito le dinamiche relazionali alla base del teamwork, Foi vanta importanti esperienze nel settore bancario ed assicurativo, nei quali ha rivestito incarichi di prestigio che hanno riguardato anche l’avvio di una importante start-up di canale. E’ proprio il lavoro di squadra, intesa come prassi organizzativa che utilizza tutte le capacità delle persone per implementare e migliorare prodotti, servizi, processi e condizioni di lavoro, l’elemento fondante intorno al quale Estendo intende costruire l’offerta del futuro, fatta di nuovi servizi e di nuovi mercati ai quali destinare proposte dedicate. “Mi è ben chiaro il progetto e sono molto motivato, desideroso di portare la mia professionalità al servizio di questa realtà in costante crescita, unica nel suo genere” afferma Foi, dichiarando sin da subito i suoi obiettivi. Si tratterà innanzitutto di un ruolo di coordinamento interno, per riportare alla Direzione Generale e tradurre in strategia i valori che derivano dalla Direzione Vendite e dalla Comunicazione, sia interna che esterna. In prospettiva, l’ulteriore sviluppo dell’azienda vedrà il nuovo Direttore Commerciale e Marketing “motore” strategico propositivo, grazie all’analisi dei canali dell’azienda già abbozzati ma che necessitano di presidio maggiore ed adattamenti di servizio, a cui si andrà ad aggiungere l’individuazione di canali completamente nuovi.

“Una mission molto concreta come è giusto che sia, per governare la marginalità dei servizi, data la spinta numerica, ed aumentare la penetrazione degli stessi – e soprattutto dei nuovi – sui canali esistenti e sui quelli che andremo ad aprire” commenta Foi. Non solo. Se l’azienda da un lato incrementa il fatturato con una percentuale a doppia cifra anche nel 2015, dall’altro si è ormai consolidata come partner di primo livello per i propri clienti, data la rilevanza dei volumi e, di conseguenza, dei margini generati. Era quindi necessaria una figura che permettesse di relazionarsi in maniera appropriata con la complessità di un business sempre più rilevante. Benvenuto quindi a Filippo Foi e buon lavoro!

Vedi tutte le news